LG G7: il nuovo top gamma potrebbe arrivare ad aprile

 
 

Uno smartphone che rappresenta un grande cambio di strategia per la LG: ad affermarlo è il noto portale coreano ETNews che ha annunciato in un lungo report quelle che dovrebbero essere le specifiche del nuovo smartphone in arrivo ad aprile.

Snapdragon 845, 6 GB di RAM e ben 4 fotocamere: con queste specifiche, la gamma G si appresta a ricoprire un vero ruolo da protagonista nel 2018. ETNews ha accennato anche a schermo OLED, ricarica wireless, certificazione IP68 per l'impermeabilità e radio FM; molto probabile anche uno scanner dell’iride per sbloccare il telefono, a fianco del più tradizionale lettore di impronte.

La presentazione ufficiale avverrà a metà marzo, dopo il Mobile World Congress di Barcellona, e l’arrivo sul mercato è atteso il mese successivo; questo almeno secondo le ultime indiscrezioni. Come sempre, per saperne di più bisognerà aspettare la conferma ufficiale.

Fonte: Tom's Hardware

LG Q6: in arrivo la nuova gamma di smartphone di fascia medio-bassa

LG ha da poco presentato la gamma Q6: 3 smartphone (Q6, Q6+ e Q6 Alfa) che punteranno alla conquista della fascia bassa e media del mercato.

L’intera gamma monta un display borderless da 5.5 pollici (con risoluzione 2.560 x 1.080 FullVision e aspect ratio 18:9 e 442 PPI) e il SoC Snapdragon 435 di Qualcomm. Saranno identici anche la batteria (da 3.000 mAh) e il comparto fotografico, che conterà una fotocamera posteriore da 13 MP con flash LED e una anteriore da 5 MP. Il sistema operativo sarà Android 7.1.1 Nougat.

La cornice metallica dei tre smartphone è in alluminio serie 7000, mentre la cover in policarbonato satinato, che protegge dalle impronte e dai graffi. La gamma Q6 sarà disponibile in Asia da agosto e successivamente in Europa.

Fonte: Tomshw

Tuffo in lavatrice: test di resistenza per LG G6

Sono sempre più estremi i test cui gli utenti più impavidi sottopongono il proprio smartphone per testarne i limiti, spesso con risultati rovinosi. Stavolta è toccato al modello LG G6, il nuovo top gamma del brand coreano certificato IP68, ovvero resistente all’acqua fino a profondità di un metro e mezzo, per un tempo massimo di 30 minuti. E dunque quale test poteva essere più adatto di un vorticoso giro in lavatrice per metterlo alla prova? Jonathan Morrison ha condotto l’esperimento: vediamo com’è andata.
 

FONTE
Androidiani >>