Nel 2017 Apple watch ha dominato il mercato wearable

 
 

18 milioni di unità spedite nel 2017, con un aumento del 54% rispetto al 2016: un record per l’Apple watch che si conferma senza sforzi come il re incontrastato del settore wearable.

Dei 18 milioni di Apple Watch venduti il 48% è rappresentato da Apple Watch Serie 3; inoltre circa il 13% di questi sarebbe rappresentato dalla variante LTE, che può fregiarsi del titolo di dispositivo indossabile con connettività 4G più venduto al mondo. Un risultato non da poco se si considera che l’Apple Watch Serie 3 LTE è supportato da pochi operatori per via della scheda eSIM, il cui uso in molti paesi non è ancora regolamentato.

Insomma, i dati parlano chiaro: la Apple è riuscita a portare a casa un nuovo record e il mercato dei wearable sembra finalmente pronto a decollare.

 
 

Fonte: Tom's Hardware