L’iPhone 8 avrà un sensore per le impronte sul display?

La notizia è arrivata qualche settimana fa: l’iPhone 8 probabilmente integrerà nello schermo un sensore basato sulla tecnologia di imaging a ultrasuoni per il riconoscimento delle impronte. Il motivo sarebbe da ricercare nella maggiore praticità di questa tecnologia, che non richiede pressione e funziona anche se il dito è bagnato; inoltre non è un mistero che la Apple voglia eliminare il tasto home a favore di un’area touch-screen, ragion per cui il riconoscimento delle impronte tramite display sarebbe la conseguenza naturale di questo cambiamento.

 
 

Questo insomma potrebbe decretare il pensionamento definitivo del Touch ID (introdotto la prima volta con l’iPhone 5s nel 2013), anche se non è ancora sicuro che la tecnologia impiegata sarà davvero quella di imaging a ultrasuoni: si è parlato infatti di un ipotetico meccanismo di sblocco attivato tramite fotocamera frontale 3D, che agisce mappando il volto dell’utente. Per saperne di più, come sempre, bisognerà attendere la presentazione ufficiale dell’iPhone 8 che dovrebbe tenersi al Keynote tra settembre e ottobre.

Fonte: Tomshw→